E5_C-T | Omron, Italia

Login

Please use more than 6 characters. Forgot your password? Click here to reset.

Modifica password

Purtroppo abbiamo problemi tecnici. Il tuo modulo non è stato ricevuto correttamente. Ci scusiamo per l'inconveniete e ti chiediamo per favore di riprovare più tardi.

Download

Registrati

Purtroppo abbiamo problemi tecnici. Il tuo modulo non è stato ricevuto correttamente. Ci scusiamo per l'inconveniete e ti chiediamo per favore di riprovare più tardi.

Download

Grazie per aver effettuato la registrazione al sito Omron

Un messaggio e-mail per completare la creazione dell'account è stato inviato a

Torna al sito web

ottieni l'accesso diretto

Inserisci di seguito i tuoi dati e avrai accesso diretto ai contenuti di questa pagina

Text error notification

Text error notification

Checkbox error notification

Checkbox error notification

Purtroppo abbiamo problemi tecnici. Il tuo modulo non è stato ricevuto correttamente. Ci scusiamo per l'inconveniete e ti chiediamo per favore di riprovare più tardi.

Download

Grazie per aver mostrato interesse nei confronti della nostra azienda

Ora potrai accedere a E5_C-T

Un messaggio e-mail di conferma è stato inviato a

Passa alla pagina

Effettua il oppure ottieni l'accesso diretto per scaricare questo documento

E5_C-T

Caratteristiche

Termoregolatori Programmatori compatti e intelligenti

I termoregolatori Programmatori E5_C-T ampliano la famiglia E5_C per gestire applicazioni di processo. Capaci di gestire fino a 6 input evento e fino a 4 output ausiliari, il tutto in una custodia compatta di 60 mm (profondità), i controller di questa serie sono fra i termoregolatori Omron più potenti e versatili.

  • È possibile impostare in modo semplice fino a 8 programmi con 32 segmenti ciascuno, per un totale di 256 segmenti facilmente programmabili tramite il software CX-Thermo.
  • I tre livelli del display sono visibili simultaneamente, rendendo facilmente identificabile lo stato di ogni processo.
  • La funzione "Segment Jump" consente agli utenti di passare direttamente al segmento specificato, abbreviando i tempi di programmazione e aumentando la produttività.

Temperature profiles

ramp program prod

Il controllo processi secondo le vostre esigenze

Sottoporre il materiale da lavorare a uno stress inferiore evitando di esporlo a temperature eccessive (risposta a gradino) e provvedere alla regolazione precisa dei disturbi è la nostra ricetta per ottenere risultati migliori aggiungendo valore alla macchina o al prodotto. Le operazioni di ramp e soak possono essere eseguite in modo fluido senza ricorrere alla regolazione manuale dei parametri. Anche a fronte di un cambiamento delle caratteristiche di lavorazione, la funzione di autotuning ripristina rapidamente un funzionamento stabile della macchina, cambiando automaticamente le costanti PID.

La configurazione dei profili di temperatura è facile con il software CX-Thermo, applicabile a tutta la piattaforma E5_C. Questo strumento aiuta a controllare il processo - e a tenerne traccia - visualizzando diagrammi o dati di registro su un computer esterno con sistema operativo Windows.

LCD display

Diplay LCD "GIGANTE" per la massima visibilità

Valori PV/SV visualizzati sul più grande display della sua classe disponibile sul mercato mondiale*, con eccezionali caratteristiche di visibilità e contrasto. Anche nelle condizioni di luce ambientale più sfavorevoli, è possibile leggere il display di E5_C da una notevole distanza. Grazie al suo design ergonomico (vincitore del premio IF Design), E5_C può essere integrato in qualsiasi pannello per offrire la visibilità immediata del programma eseguito e del segmento in funzione.

e5 c-t jumbo display prod

Easy Set-up

Rapido collaudo delle macchine

La serie E5_C può essere rapidamente collegata, configurata e messa in funzione con poche operazioni accessibili tramite i 5 tasti frontali dello strumento. Il software CX-Thermo e il pratico sistema di navigazione che offre una configurazione intuitiva consentono di impostare velocemente i parametri, regolare più facilmente i dispositivi e svolgere più agevolmente la manutenzione.

Precise control

Affidatevi al nostro algoritmo brevettato 2-PID

Da molti anni, il nostro obiettivo è garantire le massime prestazioni di termoregolazione. La ricetta usata per l'algoritmo brevettato 2-PID, integrato in quasi ogni controller Omron, si ritrova anche nella famiglia di programmatori "T". Con un intervallo di controllo di 50 ms e i suoi 0,1 °C di risoluzione, E5_C-T è il partner perfetto per ridurre i tempi di risposta ai disturbi senza compromettere l'elevata precisione nella regolazione della temperatura. Il design delle macchine richiede ormai caratteristiche di velocità sempre maggiori, e i nostri prodotti sono già in linea con questa tendenza.

Useful functions

Allarmi

-Allarmi standard

  • È possibile segnalare una condizione di allarme quando il valore di processo, il set point o un valore manipolato raggiungono una determinata soglia.
  • Oppure in caso di interruzione del circuito di controllo o di riscaldamento.
  • Se necessario, è possibile configurare una funzione di allarme più completa impostando: sequenza di standby, isteresi degli allarmi, chiusura/apertura dell'uscita ausiliaria in caso di allarme, attivazione allarme, ritardo allarme ON e ritardo allarme OFF.

-Allarmi HB e HS

  • I modelli con allarmi HB e HS opzionali consentono di rilevare gli allarmi di burnout del riscaldatore e di cortocircuito del riscaldatore in base alla misura rilevata sugli ingressi CT

-Allarme integrato

  • È possibile far emettere un allarme integrato in caso di attivazione di un allarme standard, un allarme HB o un allarme HS.

Ingressi eventi

In tutti i modelli che supportano gli ingressi eventi, è possibile utilizzare ingressi transistor o contatti esterni per avere una delle funzioni riportate di seguito. Gli eventi controllabili sono i seguenti:

  • Modifica dei programmi (modifica del numero dei programmi, 8 max), passaggio tra lo stato esecuzione (Run) e lo stato ripristino (Reset), passaggio tra funzionamento automatico e funzionamento manuale, inversione del funzionamento diretto/inverso, passaggio da SP di programma ed SP fisso, esecuzione/annullamento 100% di AT, esecuzione annullamento 40% di AT, esecuzione/annullamento 100% di AT per tutti i set di PID, esecuzione/annullamento 40% di AT per tutti i set di PID, impostazione attivazione/disattivazione modifiche, attivazione/disattivazione scrittura comunicazioni, annullamento attivazione allarme, hold/clear hold, aumento e attiva/disattiva attesa (Wait).

Funzioni per le comunicazioni

  • Sui modelli E5_C-T dotati di comunicazione seriale è possibile utilizzare i seguenti protocolli/modalità di comunicazione: protocolli CompoWay/F, Modbus-RTU*1, programless e component communication. Sono supportati anche i protocolli Profibus, Profinet e Modbus TCP tramite un gateway esterno.

*1 Modbus è un marchio registrato di Schneider Electric.

Uscita di trasferimento

  • Tutti i modelli che offrono l'uscita di trasferimento consentono di inviare set point, valore di processo, variabile manipolata o altri valori come uscita di trasferimento da 4 a 20-mA o da 1 a 5-V.

-Tipologie di programma: Programmi: max 8, Segmenti: max 32 per programma

  • Set point iniziale programma: Set point segmento 0, PV (Present Value) o SP fisso
  • Ora avvio programma: è possibile impostare la modalità operativa Standby (ritardo).
  • Sono anche possibili programmi ripetuti o di collegamento.

-Controllo del programma

  • Run (funzionamento programma avviato)/Reset (funzionamento programma arrestato)
  • Avanzamento hold del segmento
  • Attesa per passare al segmento successivo
  • Passaggio da un segmento all'altro con l'uso dei tasti

-Uscite di stato programma

  • Segnali temporali
  • Uscita ON in stato esecuzione
  • Uscita ON a fine programma
  • Uscite progressive (uscita a un impulso all'inizio di ogni segmento)

-Regolazione delle costanti PID

  • È possibile impostare le costanti PID ottimali per il set di PID corrente o per tutti i set di PID eseguendo l'AT (autotuning) con il metodo a ciclo limite.
  • È possibile utilizzare anche l'RT (robust tuning) per dare priorità alla stabilità del controllo.

Caratteristiche ed info per ordinare
Prodotto Size Functions Number of control loops Temperature range Temperature input type Linear analog input type Features Number of event inputs Number of alarm outputs Supply voltage AC Supply voltage DC Control output Communication port(s) Terminal Description
Temp. controller, PRO, 1/16 DIN (48 x 48 mm), Progr., 3 AUX, 1 x 12 VDC pulse OUT, 100 to 240 VAC
Temp. controller, PRO, 1/16 DIN (48 x 48 mm), Progr., 3 AUX, 1 x 12 VDC pulse OUT, SSR fail.det./3-PH., RS-485, 100 to 240 VAC
Temp. controller, PRO, 1/16 DIN (48 x 48 mm), Progr., 3 AUX, 1 x 12 VDC pulse OUT, SSR fail.det./3-PH., RS-485, 24V AC/DC
Temp. controller, PRO, 1/16 DIN (48 x 48 mm), Progr., 3 AUX, 1 x Relay OUT, 100 to 240 VAC
Temp. controller, PRO, 1/16 DIN (48 x 48 mm), Progr., 3 AUX, 1 x Relay OUT, 24V AC/DC
No results message
Reset all filters
Confronta prodotti Mostra altri prodotti
Applicazioni

Autoclaves & Sterilisation

  • I processi di sterilizzazione sono tra quelli che richiedono profili di temperatura speciali personalizzati. Per distruggere batteri, virus e spore è necessario applicare una temperatura minima per un determinato periodo di tempo che può essere rapidamente impostato dal programmatore E5_C-T.
  • L'operatore gode anche di una maggiore flessibilità e di un pannello dal design esclusivo, nonché della possibilità di monitorare anche pressione o umidità utilizzando l'ingresso analogico lineare.

e5 c-t autoclaves prod

Electric furnaces & ovens (multi loops)

  • Per offrire una regolazione ottimale dei forni a più camere, i modelli T con funzione master/slave consente di comunicare con termoregolatori non programmabili come i termoregolatori E5EC/E5AC della stessa famiglia. Il set point modificato può essere trasferito agli slave connessi che gestiscono la zona di lavorazione autonomamente (tramite la modalità components communication).
  • Per trasferire agli altri slave parametri come i set point non sono richiesti altri dispositivi
  • Anche il comando Run/Stop può essere eseguito tramite il primo controller master, ad esempio utilizzando il quinto pulsante funzione opportunamente programmato.

Laboratory instruments

laboratory 372xx prod

Spesso nei laboratori sono necessari diversi profili di temperatura. In presenza di condizioni ambientali in continua evoluzione e diverse caratteristiche degli oggetti, E5_C-T è in grado di memorizzare i singoli set di valori PID e, anche se l'operatore non conosce i parametri, l'algoritmo 2-PID con autotuning brevettato da Omron provvede alla loro determinazione. Se poi è necessario registrare le curve di temperatura su un PC esterno, il software CX-Thermo aiuta a tenere traccia dei dati in modo facile e comprensibile.

Funzione utile: la temporizzazione della funzione di attesa (Wait) viene avviata solo al raggiungimento del PV

application laboratory2 prod
L'angolo dell'esperto

Applications

Mantenimento/Salita

  • In molte applicazioni termiche (termoformtura, produzione di laterizi, ceramica, trattamento dei metalli e produzione di alimenti, ecc.) sono necessarie varie fasi con punti di mantenimento diversi in ogni segmento. Alla fine di ogni fase o programma, il processo si arresta o continua passando al segmento successivo indicato sul display* (PRG/SEG). In alternativa, è possibile impostare una diversa ripidità di ramp-up/ramp-down per, ad esempio, consentire un abbassamento graduale della temperatura ed evitare crepe strutturali negli oggetti trattati termicamente-

Nuova funzionalità di autotuning / soft tuning

  • Tutte le fasi dei segmenti possono essere sottoposte ad autotuning con un solo comando, senza dover essere riattivate ogni volta
  • Con il 40% di MV (Manipulating Variable), anche l'oggetto più delicato può essere sottoposto a soft tuning per evitare esposizioni a temperature eccessive.

* Non applicabile ai modelli di (48 x 48) mm

Display con valore di processo (PV) lampeggiante

  • Indica chiaramente lo stato del processo, leggibile anche a distanza e senza richiedere un'interpretazione dei valori. Se uno dei riscaldatori devia dall'intervallo del set point, il PV inizia a lampeggiare per dare l'allarme agli operatori.

Gestione degli allarmi per condizioni più sicure

  • Nella produzione di materie plastiche, lo strumento utilizzato per creare il prodotto viene sostituito spesso. La necessità di ricollegare frequentemente il sensore o il riscaldatore può causare la rottura dei cavi (ad esempio, della termocoppia). In caso di surriscaldamento, l'allarme di interruzione di controllo, o LBA (Loop Break Alarm), rileva il pericolo e interviene prontamente arrestando la macchina.
  • I nostri modelli con funzione di allarme per guasto del relè statico o burnout del riscaldatore permettono di monitorare in modo affidabile questo tipo di eventi.

Operazioni logiche

  • La famiglia E5_C-T consente anche la gestione di operazioni logiche e funzionalità di temporizzazione come accade per tutti i modelli della piattaforma E5_C.
  • Quando si utilizza questa funzionalità, è possibile riprodurre funzionalità logiche base in stile PLC all’interno del termoregolatore.

Prodotti
  • cx-one screen prod

    Un unico software per i sistemi di automazione

  • cx-thermo no version prod

    Il software di programmazione che garantisce semplicità di impostazione e monitoraggio

Area di download

Avete delle domande?

Siamo a vostra intera disposizione.

Contattateci

Iscrivetevi agli aggiornamenti di prodotti

Newsletter sulle ultime novità e innovazioni in termini di prodotti, soluzioni e servizi direttamente nella vostra casella di posta.

Grazie per la tua iscrizione! Riceverai a breve una E-mail di conferma con un link per attivare il servizio. Questo sistema di iscrizione è stato scelto per ottemperare alla legge sulla privacy e garantisce la riservatezza del tuo indirizzo E-mail.

Purtroppo abbiamo problemi tecnici. Il tuo modulo non è stato ricevuto correttamente. Ci scusiamo per l'inconveniete e ti chiediamo per favore di riprovare più tardi.

Download

Documentazione di prodotto

Scarica le schede tecniche, i manuali e le brochure.

Vai al Download Center

Corsi di formazione

Accedete ai corsi di formazione offerti dai nostri tecnici qualificati. Dal livello principiante ad avanzato.

Visualizzate i corsi di formazione