Ridurre i consumi per gestire meglio l'acqua | Omron, Italia

Login

Please use more than 6 characters. Forgot your password? Click here to reset.

Modifica password

Purtroppo abbiamo problemi tecnici. Il tuo modulo non è stato ricevuto correttamente. Ci scusiamo per l'inconveniete e ti chiediamo per favore di riprovare più tardi.

Download

Registrati

Purtroppo abbiamo problemi tecnici. Il tuo modulo non è stato ricevuto correttamente. Ci scusiamo per l'inconveniete e ti chiediamo per favore di riprovare più tardi.

Download

Grazie per aver effettuato la registrazione al sito Omron

Un messaggio e-mail per completare la creazione dell'account è stato inviato a

Torna al sito web

ottieni l'accesso diretto

Inserisci di seguito i tuoi dati e avrai accesso diretto ai contenuti di questa pagina

Text error notification

Text error notification

Checkbox error notification

Checkbox error notification

Purtroppo abbiamo problemi tecnici. Il tuo modulo non è stato ricevuto correttamente. Ci scusiamo per l'inconveniete e ti chiediamo per favore di riprovare più tardi.

Download

Grazie per aver mostrato interesse nei confronti della nostra azienda

Ora potrai accedere a Ridurre i consumi per gestire meglio l'acqua

Un messaggio e-mail di conferma è stato inviato a

Passa alla pagina

Effettua il oppure ottieni l'accesso diretto per scaricare questo documento

Ridurre i consumi per gestire meglio l'acqua

Si è tenuta mercoledì 25 febbraio 2015, presso l'Hotel Vanvitelli di Caserta, la terza edizione del Water Energy Day, incontro dedicato al mondo water treatment, public utilities e consorzi idrici.

L’evento, organizzato da Omron in collaborazione con Anie Automazione e Anbi (Associazione nazionale delle bonifiche delle irrigazioni e dei miglioramenti fondiari), è stato l’occasione per fare il punto sulla situazione dei consorzi idrici, sempre attivi nella ricerca di soluzioni che consentano di risparmiare energia elettrica e far così quadrare i conti.

La giornata ha visto la partecipazione di oltre 80 protagonisti del mondo della gestione delle acque, prevalentemente del Centro Sud  Italia, tra gestori, integratori e rappresentanti della distribuzione elettrica. Massimo Gargano di Anbi è stata affidata l'apertura dei lavori, mentre per Anie Automazione il segretario Marco Vecchio ha illustrato l'aggiornamento normativo in tema di motori e inverter

L’intervento di Eduardo Di Gennaro, Direttore Generale di Alto Calore Servizi, ha messo l’accento sul permanere dello squilibrio fra tariffazione, sostanzialmente bloccata, e costi di gestione in costante crescita. In questo quadro, gli interventi volti a una maggiore efficienza energetica sono di grande aiuto alle società che gestiscono la distribuzione idrica.

Nella relazione di Marco Filippis (Omron) sono state evidenziate le principali aree di intervento per quanto riguarda l’efficientamento, sottolineando l’importanza di un approccio globale, attraverso una misurazione e successiva analisi dei consumi. Francesco Saccardo di Alto Calore ha invece raccontato alcune esperienze di efficientamento energetico all’interno dell’azienda molisana, con risultati apprezzabili.

Gianpietro Zambon di Omron ha illustrato gli interventi di riqualificazione effettuati nella sede centrale di Acea, che hanno coinvolto tutti i servizi che consumano energia elettrica. Interventi di efficientamento in Regione Campania è stato invece l’argomento della relazione di Giacomo Perna di TME Termomeccanica.

Un caloroso "grazie"

Nel ringraziare relatori e partecipanti, vogliamo condividere con loro i materiali presentati durante il Water Energy Day di Caserta. In calce a questa pagina, infatti, si trovano i link che permettono di scaricare facilmente le presentazioni in formato pdf.

Segui Omron Industrial Automation su LinkedIn