Scuola di robot aperta alla città | Omron, Italia

Login

Please use more than 6 characters. Forgot your password? Click here to reset.

Modifica password

Purtroppo abbiamo problemi tecnici. Il tuo modulo non è stato ricevuto correttamente. Ci scusiamo per l'inconveniete e ti chiediamo per favore di riprovare più tardi.

Download

Registrati

Purtroppo abbiamo problemi tecnici. Il tuo modulo non è stato ricevuto correttamente. Ci scusiamo per l'inconveniete e ti chiediamo per favore di riprovare più tardi.

Download

Grazie per aver effettuato la registrazione al sito Omron

Un messaggio e-mail per completare la creazione dell'account è stato inviato a

Torna al sito web

ottieni l'accesso diretto

Inserisci di seguito i tuoi dati e avrai accesso diretto ai contenuti di questa pagina

Text error notification

Text error notification

Checkbox error notification

Checkbox error notification

Purtroppo abbiamo problemi tecnici. Il tuo modulo non è stato ricevuto correttamente. Ci scusiamo per l'inconveniete e ti chiediamo per favore di riprovare più tardi.

Download

Grazie per aver mostrato interesse nei confronti della nostra azienda

Ora potrai accedere a Scuola di robot aperta alla città

Un messaggio e-mail di conferma è stato inviato a

Passa alla pagina

Effettua il oppure ottieni l'accesso diretto per scaricare questo documento

Scuola di robot aperta alla città

Una scuola di robotica aperta alla città: è l'esperimento innovativo nato nell'istituto Euclide Caracciolo di Japigia (Bari), grazie alla fantasia di studenti e docenti di una rete di scuole.

Un intero piano della scuola trasformato in un grande laboratorio di robotica e tecnologie: cinque aule con stampanti 3D, realtà aumentata, robot collaborativi e antropomorfi, simulazione di linee di produzione dell'industria 4.0, pronte a ospitare non solo gli studenti, ma anche tutti i soggetti in formazione che vogliano mettersi alla prova, magari anche già lavoratori.

La sinergia con le aziende si materializza nell'aula dedicata all'industria 4.0, dove Omron (insieme a Sonepar) ha messo in funzione un robot collaborativo.