Storia di un progetto vincente

Dal 2004 impegno e passione al servizio della scuola italiana.

Solo una collaborazione tra aziende e scuole tecniche può portare ad avere da un lato insegnanti più calati nel contesto delle effettive richieste del mondo industriale, e dall’altro studenti – professionisti di automazione del domani - sintonizzati sulla lunghezza d’onda del mondo del lavoro”.

Correva l’anno 2004 quando, sulla base di questa convinzione, nasceva il Progetto Scuola Omron, incentrato sulla collaborazione con ITIS, IPSIA, CFP del territorio nazionale, mediante una serie di attività che nel corso degli anni sono andate via via crescendo in modo esponenziale.

Omron Educational

Parlano di noi

Cinque docenti di altrettanti Istituti Tecnici nazionali parlano del Progetto Scuola, esprimendo pensieri e riflessioni sulle attività che Omron porta avanti per il mondo della scuola italiana.

  • Prof. Davide Angrilli, ITIS Volta di Pescara (PE)
  • Prof. Bruno Biagini, ITIS Fedi di Pistoia (PT)
  • Prof. Michele Centonze, ITIS Pentasuglia di Matera (MT)
  • Prof. Michele Di Buccio, ITIS Fermi di Bassano del Grappa (VI)
  • Prof. Claudio Ferrari, ITIS Corni di Modena (MO)

20 marzo 2004 - Le Gare Nazionali Operatore Elettrico

Una delle prime attività Omron nell’ambito del Progetto Scuola è stata la partecipazione a tre edizioni della Gara Nazionale per Operatore Elettrico tra il 2004 e il 2007.

Alla base della competizione, organizzata dal Ministero dell’Istruzione da oltre un decennio, e riservata agli studenti dell’IPSIA qualificati in “Operatori Elettrici” nell’anno scolastico precedente, c’è l’obiettivo di mettere a confronto i migliori operatori elettrici nazionali sulle conoscenze e competenze acquisite frequentando il corso triennale di qualifica, oltre che instaurare un momento di riflessione sull’istruzione professionale e permettere lo scambio di strumenti di lavoro tra scuole provenienti da tutte le regioni d’Italia.

In qualità di sponsor tecnico, Omron ha fornito gli strumenti software e hardware per lo svolgimento della competizione.

15 maggio 2004 - Il Workshop permanente per l’Automazione Industriale

Dalla collaborazione con l’IPSIA “Levi” di Parma, nel 2004 nasce il Workshop Permanente per la scuola e per le piccole medie imprese.

“Automazione, Formazione e Sviluppo: dal Progetto Scuola alle frontiere dell’innovazione tecnologica, dal PLC alla Supervisione via Internet. Questo il titolo dell’attività, che si è svolta per alcuni anni articolandosi in tre incontri condensati in trenta giorni a cura di Omron e dei suoi partner sul territorio.

Gli argomenti contemplati dal Workshop permanente sono stati:

  • Una panoramica sullo stato dell’arte tecnologica, la realtà Omron nei distretti industriali, proposte di aggiornamento;
  • Componenti elettromeccanici, sensori, visione artificiale, sistemi di identificazione e sicurezza;
  • Automazione: terminali e reti, interfacce uomo-macchina e software. Meccatronica: inverter e azionamenti brushless.

Il laboratorio di automazione industriale dell’istituto, oltre ad essere utilizzato per formare gli allievi della scuola e per la riqualificazione dei tecnici delle PMI, è diventato quindi una vera e propria “palestra” dell’automazione industriale, aperta a tecnici e manager dell’industria parmense che hanno avuto l’occasione per “allenarsi” con le tecnologie più avanzate.

01 marzo 2005 - La collaborazione con la casa editrice San Marco

“PLC – Controllori Logici Programmabili: programmazione, applicazioni, esercitazioni”.  Questo il titolo del libro di testo scritto dal Prof. Barezzi, con cui nel 2005 nasce ufficialmente la collaborazione tra Omron e la casa editrice San Marco.

05 settembre 2007 - Giornate Formative Docenti

Nel 2007 Omron propone per la prima volta un’attività destinata a diventare col tempo una delle più apprezzate e seguite dal mondo della scuola: le “Giornate Formative Docenti”, training itineranti gratuiti rivolti ai docenti, organizzati in collaborazione con alcuni istituti tecnici nazionali presso le rispettive sedi scolastiche, aventi come obiettivo la formazione specialistica sulle maggiori tematiche legate all’Automazione Industriale.

04 dicembre 2007 - Il Protocollo d’Intesa con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Il 2007 è l’anno in cui Omron posa la “pietra miliare” che di fatto apre l’era moderna del Progetto Scuola: il 4 Dicembre viene infatti sottoscritto un Protocollo d’Intesa triennale con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, rinnovato successivamente per ulteriori tre anni, in base al quale la nostra azienda si sarebbe impegnata a portare avanti una serie di attività indirizzate al mondo della scuola italiana, in maniera particolare nei confronti dei docenti degli istituti tecnici superiori nazionali (ITIS, IPSIA, ecc.).

13 maggio 2008 - Trofeo Smart Project

Il 2008 è anche l’anno della prima edizione del trofeo Smart Project, competizione organizzata in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, che dà la possibilità a docenti e studenti di istituti tecnici superiori di confrontarsi nella realizzazione di un vero e proprio progetto di automazione industriale.

01 ottobre 2009 - Corsi on-Line

Nel 2009, a due anni dalla sua nascita, il sito web www.omronscuola.it vive una fase di profondo restyling nei contenuti e nella veste grafica. Di particolare rilievo è l’introduzione di una nuova sezione chiamata “Corsi on-Line”, attraverso la quale Omron mette a disposizione di tutti i docenti una considerevole quantità di materiale didattico-formativo, riutilizzabile liberamente dagli stessi durante le rispettive lezioni in aula.

08 maggio 2012 - Lo Smart Project sbarca a Roma

Nel Maggio 2012, per festeggiare la ricorrenza del primo quinquennio dalla nascita della competizione, la Omron e il Ministero regalano ai finalisti dello Smart Project una cornice speciale per la fase finale del trofeo: la straordinaria sede romana del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.